Posts Tagged: Cecilia D’Elia

Home » Cecilia D'Elia

Libridamare 2018: sabato 8 settembre l’ultimo appuntamento, Chiara Ingrao presenta “MALdiPAURA”

Sabato 8 settembre ultimo appuntamento con Libridamare a Sperlonga 2018!

Settembre è arrivato e arriva anche l’ultimo appuntamento con Libridamare a Sperlonga 2018. Anche quest’anno la nostra rassegna di libri per ragazzi, giunta alla quarta edizione estiva, ha coinvolto scrittori protagonisti della scena editoriale italiana e un pubblico sempre più numeroso.

L’ultimo appuntamento della stagione alla Grotta dei Delfini è sabato 8 settembre alle ore 17:00, con “MALdiPAURA”, scritto da Chiara Ingrao e illustrato da Giulia Pintus per Edizioni Corsare.

La scrittrice Cecilia D’Elia interverrà insieme all’autrice nella presentazione di questo libro dal tema delicato e profondo: le paure irrazionali dei bambini, ma anche quelle degli adulti che li circondano.

In “MALdiPAURA” Chiara Ingrao sceglie di raccontarci a suon di filastrocche un mondo di timori irrazionali che riescono tuttavia e rendersi reali nell’agire, determinando atteggiamenti e azioni avvelenati da questo sentimento: la paura di avere paura e mostrarsi debole, raccontata nella storia di un bimbo che fa il bullo, la paura del giudizio degli altri, la paura dei rapinatori, dei diversi, del buio, di farsi male, degli zingari… L’autrice sceglie di raccontarle tutte in rima, in dodici piccole storie che si leggono leggere e ci raccontano che l’ironia e la capacità di guardare negli occhi la realtà rappresentano uno strumento per crescere e vivere più liberi.

“Di libri sulle paure dei bambini ce ne sono tantissimi: i mostri sotto al letto, e così via”, dice l’autrice. “Noi adulti siamo molto bravi, a dispensare consigli ai bambini fifoni; molto meno a comportarci in modo coerente con questi consigli. Viviamo in un’epoca in cui la paura domina il discorso pubblico e i pensieri privati dei grandi. Pensiamo davvero che i bambini non se ne accorgano, che questo non incida sul loro rapporto col mondo? Ho pensato che parlarne potesse essere utile, piuttosto che fingere che il problema non esista.” E conclude con una riflessione quanto mai stringente: “La paura degli stranieri, delle rapine, perfino dei mendicanti, diffondono attorno a sé aggressività e cattiveria: sono queste, le paure più spaventose.”

Segnaliamo, infine, le illustrazioni di Giulia Pintus, che con il suo garbo e la morbidezza in punta di matita aiutano a emozionarsi e a sorridere persino delle proprie paure.

Come per tutti gli incontri della rassegna, la partecipazione è aperta a tutti e con ingresso gratuito.

Libridamare a Sperlonga 2018 è organizzata in collaborazione con IfoRD, Libreria Il Pavone, Centro educativo PidiPupi. La rassegna è patrocinata da Legambiente Turismo. Per informazioni: www.libridamare.eu

Read more

Libridamare, sabato 21 luglio il secondo appuntamento con “Nina e i diritti delle donne”

Sabato 21 luglio secondo appuntamento con Libridamare a Sperlonga 2018!

Nuovo appuntamento con l’edizione 2018 della nostra rassegna di libri per ragazzi. Sabato 21 luglio, alle ore 18:00, torna a trovarci Cecilia D’Elia che presenterà la nuova edizione del suo “Nina e i diritti delle donne” (Sinnos).

L’autrice leggerà e racconterà durante l’incontro un libro che nasce dalla constatazione curiosa di una bambina che si domanda come mai solo la mamma, in famiglia, ha un cognome diverso. Da quella semplice domanda, Nina scoprirà che le donne hanno lottato per diritti che oggi sembrano scontati, come andare a votare, e per diritti che, seppure sanciti per legge, ancora fanno fatica ad essere pienamente applicati.

Cecilia D’Elia ha raccolto, infatti, in un libro colorato e avvincente le tappe fondamentali che dagli anni ’40 vedono l’affermazione di cambiamenti fondamentali, facendoli passare attraverso la storia di tre generazioni di donna della sua famiglia. La mamma racconta alla piccola Nina di quando, per esempio, il 2 giugno del 1946 sua nonna indossò l’abito migliore e, per la prima volta per una donna in Italia, andò a votare.

Nelle prime pagine si legge: “E soprattutto fatti sentire, mi raccomando. Intendo fatti sentire dal mondo”.
Sono le parole che Mariella Gramaglia regala nell’introduzione, una dedica a tutte le ragazze e anche ai ragazzi che si affacciano alla vita cominciando a capire che la loro strada dovrà essere di realizzazione personale tanto quanto di impegno condiviso, perché dipende da ciascuno di noi battersi per la propria libertà e i propri diritti.

Il libro è consigliato dai 9 anni, ma è l’occasione per tutti per ricordare un pezzo di storia che possa sostenere il cambiamento non solo del futuro delle bambine di oggi, ma del presente stesso di molte donne.

Come per tutti gli incontri della rassegna, la partecipazione è aperta a tutti e con ingresso gratuito.

Libridamare a Sperlonga 2018 è organizzata da IfoRD, Libreria Il Pavone, Centro educativo PidiPupi e patrocinata da Legambiente Turismo. Il programma completo è disponibile sul sito: www.libridamare.eu

Read more

Sabato 5 agosto il terzo appuntamento con Libridamare 2017!

Sabato 5 agosto, terzo appuntamento con Libridamare

Sabato 5 agosto, alle ore 17, terzo appuntamento alla Grotta con Libridamare a Sperlonga, la nostra rassegna di editoria per bambini e ragazzi!

Scopriremo il libro “Mondizia. Cronache fuori dal mondo”, insieme all’autore Fabrizio Casa (alias Roger Rubbish).

Conosceremo la protagonista, Valentina Rossi detta Lentina, che a cavallo della sua Quattrosei (una bici prestante con ambizioni da moto) insegue uno strano tronco che galleggia in senso inverso nelle acque di un canale. Lo strano tronco in realtà è un topo chiamato Nutria che condurrà Lentina in un mondo quasi onirico eppure a noi così vicino, un luogo di rifiuti e di rifiutati in cui l’ordine riesce a prendere piede e tutto ciò che da noi risulta esubero e scarto, trova senso.

In questo mondo Valentina rischia parecchio: è un rifiuto clandestino, non certificato e non mancheranno sviluppi avvincenti, colpi di scena, cambi di scenari sostenuti da una scrittura ironica, poetica, di gran ritmo che trascina il lettore in vicende originali che riescono a non cadere mai nei cliché di certa retorica ambientalista, rimanendo sempre originale nei contenuti e capace di lasciare tracce di riflessione, oltre che di puro divertimento.

Il testo è stato scritto da un misterioso autore inglese, tale Roger Rubbish, che attraverso la penna di Fabrizio Casa si diverte a giocare con le parole e a donarci personaggi esilaranti. Le illustrazioni sono di Sara Gavioli, in bianco, nero e verde, scelta estetica di grande impatto che tiene perfettamente l’impianto fiabesco e surreale del testo.

Prima della presentazione, alle ore 16, si terrà un laboratorio creativo gratuito aperto a tutti i bambini, a cura degli animatori di PidiPupi. Vi aspettiamo!

Read more

Libridamare 2016, sabato 3 settembre alla Grotta con “Lena e la cittadinanza scientifica”

Quarto appuntamento con Libridamare a Sperlonga 2016

Sabato 3 settembre, alle ore 17:30, torna Libridamare a Sperlonga, la rassegna di letteratura per ragazzi che ospitiamo come sempre alla Grotta.

Siamo giunti al quarto appuntamento della stagione, e questa volta parleremo di scienza: a cosa serve? E come può essere utile?
Lo scopriremo insieme alla ricercatrice Maria Nicolaci e al suo libro “Lena e la cittadinanza scientifica” (edizioni Sinnos).

Lena e i suoi amici hanno un problema: il terreno dietro alla loro scuola sta per essere trasformato in un parcheggio. È la scelta giusta? Non ci sono alternative possibili? E che cosa ne pensano i genitori e gli altri cittadini?
I ragazzi vorrebbero capirne di più e l’unico modo per farlo è diventare “cittadini scientifici”, ovvero imparare come – informandosi e discutendone insieme – si possa vivere e costruire un mondo migliore, da persone consapevoli e informate.
Mescolando il fumetto con schede informative, il libro mostra e spiega quanto la scienza, grazie ai progetti di ricerca e al lavoro degli scienziati, possa migliorare la vita di tutti.

Insieme all’autrice presenteranno il libro Anna Moles, biologa ricercatrice CNR e direttrice scientifica di Genomnia, e Cecilia D’Elia, fondatrice e collaboratrice di Femministerie.

Libridamare a Sperlonga 2016 è organizzata insieme all’associazione IfoRD, alla libreria Il Pavone di Fondi e al centro educativo polivalente PidiPupi di Fondi.
La rassegna gode del patrocinio di Legambiente Turismo e ha ricevuto quest’anno il premio “Oscar dell’ecoturismo 2016″ nella categoria Comunicazione-Educazione ambientale.

Read more

La presentazione di “Salvo e le mafie” per la chiusura di Libridamare 2015: le foto

Una bella giornata, sabato 5 settembre, per la chiusura di Libridamare 2015.

Per il quinto ed ultimo appuntamento della stagione la Grotta dei Delfini ha ospitato Riccardo Guido e Sergio Riccardi, autori di “Salvo e le mafie”. Con loro, a presentare il libro, la nostra Cecilia D’Elia e due graditi ospiti: il giornalista di RaiTre Riccardo Iacona e il cronista politico di Repubblica, Francesco Bei.

Per chiudere in bellezza, poi, il concerto dei Presi per caso, rock band romana nata dall’esperienza di ex detenuti del carcere di Rebibbia, che affronta con ironia e leggerezza alcuni tra i più importanti temi sociali di oggi.

Ecco alcune foto dell’evento:

Read more

“Salvo e le mafie”, sabato 5 settembre l’ultimo appuntamento con Libridamare 2015

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

Si chiude con stile. Per l’ultimo appuntamento di “Libridamare”, iniziativa culturale dedicata alla narrativa per l’infanzia che si tiene presso il lido “Grotta dei Delfini” a Sperlonga, il programma del pomeriggio sarà ricco e interessante.

Sabato 5 settembre alle ore 17:30, ci sarà la presentazione dell’ultimo libro della rassegna. Si tratta di “Salvo e le mafie”, di Riccardo Guido, con le illustrazioni di Sergio Riccardi.
A presentare il libro ci saranno l’autore Riccardo Guido, l’illustratore Sergio Riccardi, il giornalista di RaiTre Riccardo Iacona e Cecilia D’Elia.

Edito da Sinnos, è la storia di Salvo, ragazzino palermitano, e della sua famiglia. Una famiglia di mafiosi da generazioni: il bisnonno, il nonno, suo padre al quale, dopo la strage di Capaci, viene affidato il compito di seguire l’organizzazione nel Nord d’Italia. Ma è proprio la nascita di Salvo a cambiare la storia di questa famiglia, spingendo il padre a diventare collaboratore di giustizia per regalare a suo figlio un futuro e un nome di cui non vergognarsi.
Con l’introduzione del magistrato e presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone, il libro è un piccolo ma efficace strumento per trasmettere fin da bambini il concetto di legalità e giustizia.
L’incontro sarà anticipato dal laboratorio ludico-didattico organizzato dall’associazione “Pidipupi”, presso il mini club dello stabilimento, a partire dalle ore 16:00. Parteciperà al laboratorio lo stesso illustratore Sergio Riccardi.

Libridamare 2015 saluterà i suoi ospiti con un concerto dei Presi per caso, rock band nata negli anni Novanta e composta da ex detenuti del carcere di Rebibbia. L’inizio del concerto è previsto intorno alle 22:30.

La presentazione di “Salvo e le mafie” è aperta a tutti; l’ingresso al lido è gratuito.

Read more

Libridamare 2015, “La prima volta che sono nata”: le foto

Alcune foto del laboratorio creativo per la presentazione del libro “La prima volta che sono nata”, quarto appuntamento con Libridamare 2015, la nostra rassegna dedicata alla narrativa per ragazzi.

Read more

Libridamare 2015, sabato 8 agosto il quarto appuntamento della rassegna con “La prima volta che sono nata”

Prosegue con successo l’iniziativa Libridamare, appuntamento culturale dedicato alla narrativa per l’infanzia che si tiene presso il lido “Grotta dei Delfini” a Sperlonga.

Giunti al quarto appuntamento, sabato 8 agosto alle ore 16:00 con “La prima volta che sono nata”, di Vincent Cuvellier, con le illustrazioni di Charles Dutertre. Presenteranno il libro Cecilia D’Elia e Michelina Carnevale, insegnante di Fondi.

Edito in Italia da Sinnos dopo il successo ottenuto in Francia, il libro parla di un viaggio emozionante e unico per ognuno di noi, quello della vita. Un viaggio che ogni giorno ci propone nuove cose, conoscenze, emozioni – belle e brutte – da vivere intensamente; un viaggio speciale, raccontato in maniera semplice e commovente da Cuvellier.

Ecco un piccolo ma significativo estratto del racconto:
La prima volta che ho aperto gli occhi, li ho subito richiusi. Ho pianto. Poi delle mani mi hanno sollevata al cielo e mi hanno posata tra due montagne di latte. Ho smesso di piangere e ho aperto gli occhi per la seconda volta nella mia vita. Ho visto la luce più dolce del mondo: erano gli occhi di mia madre.

Il libro percorre dolcemente le tappe della vita di Nina, da bambina a donna, descrivendo intensamente tutto ciò che le accade, dalla prima volta che è andata in bicicletta senza rotelle alla sua prima esperienza di mamma. Un viaggio anche interiore che il lettore percorre piacevolmente assieme a lei, ricordando con malinconia il suo percorso.

La presentazione di “La prima volta che sono nata” è aperta a tutti; l’ingresso al lido è gratuito. L’incontro sarà anticipato dal consueto appuntamento con il laboratorio ludico-didattico organizzato dall’associazione “Pidipupi”, presso il mini club dello stabilimento, dalle ore 16:00.

Read more

Libridamare 2015, “Mamma in fuga”: le foto

Le foto del terzo incontro di Libridamare, la nostra rassegna dedicata alla narrativa per ragazzi. Sabato 25 luglio abbiamo presentato il libro “Mamma in fuga” insieme a Cecilia D’Elia, Elena Nallo e all’autrice Arianna di Genova.

Read more

Libridamare 2015, sabato 25 luglio il terzo appuntamento con “Mamma in fuga”

Clicca per ingrandire

Terzo appuntamento per “Libridamare”, l’iniziativa culturale sulla narrativa per l’infanzia che si tiene presso il lido “Grotta dei Delfini” a Sperlonga.

Si ritorna in spiaggia sabato 25 luglio alle ore 17:30 con la presentazione di “Mamma in Fuga”, dell’autrice Arianna di Genova con le illustrazioni di Sarah Mazzetti.
Partecipano all’incontro e dialogheranno con la scrittrice Cecilia D’Elia ed Elena Nallo, ex insegnante, scrittrice e dirigente della scuola parificata “Istituto dell’Immacolata” di Fondi.

Edito da biancoenero, “Mamma in fuga” è la storia di un confronto ai vertici, tra un papà “conservatore” e accumulatore di oggetti e una mamma “rivoluzionaria” e buttatutto. Al centro la loro figlia, sommersa da migliaia di oggetti e da libri sparsi per tutta casa, nei luoghi più impensabili, come nel frigorifero.
Un duello all’ultimo scarto, una corsa al bidone frenata dal papà parsimonioso, finché un giorno la mamma, esausta, decide di scomparire. Lasciando un biglietto al marito e alle figlie: ritornerà solo dopo che dalla casa saranno stati eliminati almeno 100 oggetti. Quali saranno?

Una storia divertente, leggera e piacevole, ma che allo stesso tempo affronta temi importanti come il riciclo, la decrescita felice e soprattutto, il ritorno ad un’esistenza meno consumistica. Anche in questo libro è stata usata la font biancoenero®, pensata per favorire la lettura di chi, a leggere, un poco fatica.

La presentazione di “Mamma in fuga” è aperta a tutti; l’ingresso al lido è gratuito. L’incontro sarà anticipato dal consueto appuntamento con il laboratorio ludico-didattico organizzato dall’associazione “Pidipupi”, presso il mini club dello stabilimento, dalle ore 16:00.

Read more
Page 1 of 212