Novità

Home » Novità

Libridamare 2018: sabato 8 settembre l’ultimo appuntamento, Chiara Ingrao presenta “MALdiPAURA”

Sabato 8 settembre ultimo appuntamento con Libridamare a Sperlonga 2018!

Settembre è arrivato e arriva anche l’ultimo appuntamento con Libridamare a Sperlonga 2018. Anche quest’anno la nostra rassegna di libri per ragazzi, giunta alla quarta edizione estiva, ha coinvolto scrittori protagonisti della scena editoriale italiana e un pubblico sempre più numeroso.

L’ultimo appuntamento della stagione alla Grotta dei Delfini è sabato 8 settembre alle ore 17:00, con “MALdiPAURA”, scritto da Chiara Ingrao e illustrato da Giulia Pintus per Edizioni Corsare.

La scrittrice Cecilia D’Elia interverrà insieme all’autrice nella presentazione di questo libro dal tema delicato e profondo: le paure irrazionali dei bambini, ma anche quelle degli adulti che li circondano.

In “MALdiPAURA” Chiara Ingrao sceglie di raccontarci a suon di filastrocche un mondo di timori irrazionali che riescono tuttavia e rendersi reali nell’agire, determinando atteggiamenti e azioni avvelenati da questo sentimento: la paura di avere paura e mostrarsi debole, raccontata nella storia di un bimbo che fa il bullo, la paura del giudizio degli altri, la paura dei rapinatori, dei diversi, del buio, di farsi male, degli zingari… L’autrice sceglie di raccontarle tutte in rima, in dodici piccole storie che si leggono leggere e ci raccontano che l’ironia e la capacità di guardare negli occhi la realtà rappresentano uno strumento per crescere e vivere più liberi.

“Di libri sulle paure dei bambini ce ne sono tantissimi: i mostri sotto al letto, e così via”, dice l’autrice. “Noi adulti siamo molto bravi, a dispensare consigli ai bambini fifoni; molto meno a comportarci in modo coerente con questi consigli. Viviamo in un’epoca in cui la paura domina il discorso pubblico e i pensieri privati dei grandi. Pensiamo davvero che i bambini non se ne accorgano, che questo non incida sul loro rapporto col mondo? Ho pensato che parlarne potesse essere utile, piuttosto che fingere che il problema non esista.” E conclude con una riflessione quanto mai stringente: “La paura degli stranieri, delle rapine, perfino dei mendicanti, diffondono attorno a sé aggressività e cattiveria: sono queste, le paure più spaventose.”

Segnaliamo, infine, le illustrazioni di Giulia Pintus, che con il suo garbo e la morbidezza in punta di matita aiutano a emozionarsi e a sorridere persino delle proprie paure.

Come per tutti gli incontri della rassegna, la partecipazione è aperta a tutti e con ingresso gratuito.

Libridamare a Sperlonga 2018 è organizzata in collaborazione con IfoRD, Libreria Il Pavone, Centro educativo PidiPupi. La rassegna è patrocinata da Legambiente Turismo. Per informazioni: www.libridamare.eu

Read more

Libridamare 2018: sabato 25 agosto lettura animata di “Ulisse a Sperlonga”!

“Ulisse a Sperlonga”, sabato 25 agosto alle ore 16

Sabato 25 agosto alle ore 16:00 torna Libridamare con un appuntamento dedicato ai bambini e un protagonista d’eccezione: niente meno che Ulisse.

Si tratta infatti del libro “Ulisse a Sperlonga. Storie della villa di Tiberio”, di Giorgio Anastasio con illustrazioni di Adriana Zuena, per l’editore Rocco Carabba.

Durante l’incontro i bambini saranno catturati dalla lettura animata dell’autore accompagnato dall’attore Tiberio Ettore. Insieme interpreteranno alcuni brani del libro dando voce a incredibili personaggi e alle loro epiche vicende.

Le storie raccontate sono, infatti, un libero riadattamento dei miti greci rappresentati dalle statue presenti all’interno del Museo della Villa di Tiberio a Sperlonga, alcune delle quali compongono l’imponente Odissea in marmo.

“Accucciato dietro una roccia, Ulisse impugna l’arco tanto forte che le nocche gli diventano bianche. Tasta le frecce nella faretra, contandole con le dita: il nostro eroe ha imparato a diffidare delle cose facili. O almeno che sembrano facili. Qualcosa non lo convince. Tutto è troppo tranquillo…”.

“Ulisse a Sperlonga” è davvero pieno di echi e suggestioni mitiche e a renderlo ancora più significativo è proprio la possibilità di interpretarlo anche come una guida al nostro territorio. Le storie narrate non solo rappresentano un ingresso per i più piccoli alla mitologia, ma possono diventare anche una guida alla scoperta della Villa di Tiberio e alle statue che ne compongono l’attrazione più rilevante.

Legare un libro a un territorio diventa così l’opportunità per dare ulteriore valore a una costa che, meta di un turismo di mare, può essere riconosciuta anche per il suo patrimonio archeologico e artistico.

Come per tutti gli incontri della rassegna, la partecipazione è aperta a tutti e con ingresso gratuito. Per informazioni: www.libridamare.eu.

Read more

Evento speciale di Libridamare il 13 agosto 2018: Riccardo Iacona presenta “Palazzo d’ingiustizia”

Riccardo Iacona presenta “Palazzo d’ingiustizia”, lunedì 13 agosto alla Grotta dei Delfini

Un avvincente incontro letterario di mezza estate il 13 agosto alla Grotta: il giornalista Riccardo Iacona, conduttore del programma “Presa Diretta”, presenterà il suo ultimo lavoro.

Si tratta di un appuntamento speciale, quello di lunedì 13 agosto alle ore 19:00 alla Grotta dei Delfini, che vedrà Riccardo Iacona presentare il suo ultimo libro “Palazzo d’ingiustizia”.

Giornalista per Rai 3, conduttore della trasmissione Presa Diretta e autore di grandi inchieste e reportage, Riccardo Iacona dialogherà durante l’incontro di presentazione del suo ultimo lavoro insieme all’avvocato Luigi Panella.

Il lavoro di Iacona parte da un caso: la vicenda del procuratore aggiunto Alfredo Robledo, finito sotto procedimento disciplinare ed è stato trasferito per due anni a Torino, allontanato in questo modo da Milano e dal suo posto di capo del dipartimento contro i reati della pubblica amministrazione.
Si parte, in realtà, da Robledo e dai fatti dell’Expo del 2015, come spunto per raccontare un problema generale dell’ordinamento giudiziario italiano, quello della gerarchizzazione delle procure, riuscendo a coglierne tutta la portata e pericolosità.

“L’autonomia dei pm è di fatto sotto attacco. Da essa dipende il funzionamento della democrazia: se si scardina l’equilibrio tra i poteri e la politica mette le mani sulla giustizia, ogni arbitrio è possibile”: dalle modifiche introdotte dalla riforma Castelli, all’ultima legge sulla responsabilità civile dei magistrati, fino al potere delle correnti, quello che ne esce fuori da questa inchiesta lucida e avvincente è un quadro seriamente compromesso, dove più che mai i diritti e le garanzie dei cittadini sono affidati ai rischi della “malagiustizia”.

Ricordiamo che anche per gli eventi speciali, la partecipazione è aperta a tutti e con ingresso gratuito.

Il programma completo di Libridamare è disponibile sul sito www.libridamare.eu.

Read more

Libridamare 2018: sabato 28 luglio il terzo appuntamento con il libro-gioco “Un tuffo nel mare”!

Libridamare 2018: sabato 28 luglio “Un tuffo nel mare!”

Nuovo appuntamento alla Grotta con Libridamare 2018!

L’incontro di sabato 28 luglio, alle 16:00, sarà all’insegna del gioco e della scoperta insieme al libro “Un tuffo nel mare”, scritto da Davide Colla e disegnato da Cristina De Martino e Gianmario Stuppello.

L’autore curerà, infatti, un laboratorio di lettura e gioco intorno a una storia che, come molto spesso accade con i bambini, nasce intorno a una domanda: “Ma dove va a finire il sole quando scompare?”. Osservarlo a pelo dell’acqua al momento del tramonto scatena la fantasia dell’autore e dei disegnatori che lo vedono calarsi nelle acque del mare e fare una serie di incontri che dureranno tutta la notte, fino al momento di risalire nel cielo per un nuovo giorno.

Una piccola avventura, capace di far conoscere o riconoscere ai bambini pesci come lo smeriglio, il pesce pappagallo o il pesce luna, che con profonda saggezza si appresta ogni sera a salire nel cielo a rischiarare la notte, per tornarsene poi di nuovo in fondo al mare lasciando il posto al ritorno del sole.

Durante la lettura animata i bambini saranno coinvolti nella narrazione della storia, spunteranno pupazzi/pesce a cui dare il giusto nome e disegni marini da colorare. “Un tuffo nel mare” è, in realtà, una storia capace di contenerne anche altre, enormi e fondamentali per ogni bambino nella prima infanzia. In esso si racconta la notte, la scomparsa del sole che poi però torna sempre, il fondale e i suoi abitanti che è anche mistero del diverso e di mondi nascosti.
Un libro molto semplice eppure capace di risultare profondamente evocativo nella fantasia dei bambini proprio perché in grado di sollecitare e rassicurare dimensioni così delicate. I disegni e i colori delle illustrazioni compongono un aspetto non meno importante, rendendolo un libro vitale e gioioso.

Come per tutti gli incontri della rassegna, la partecipazione è aperta a tutti e con ingresso gratuito.

Libridamare a Sperlonga 2018 è organizzata da IfoRD, Libreria Il Pavone, Centro educativo PidiPupi e patrocinata da Legambiente Turismo. Il programma completo è disponibile sul sito: www.libridamare.eu.

Read more

Libridamare, sabato 21 luglio il secondo appuntamento con “Nina e i diritti delle donne”

Sabato 21 luglio secondo appuntamento con Libridamare a Sperlonga 2018!

Nuovo appuntamento con l’edizione 2018 della nostra rassegna di libri per ragazzi. Sabato 21 luglio, alle ore 18:00, torna a trovarci Cecilia D’Elia che presenterà la nuova edizione del suo “Nina e i diritti delle donne” (Sinnos).

L’autrice leggerà e racconterà durante l’incontro un libro che nasce dalla constatazione curiosa di una bambina che si domanda come mai solo la mamma, in famiglia, ha un cognome diverso. Da quella semplice domanda, Nina scoprirà che le donne hanno lottato per diritti che oggi sembrano scontati, come andare a votare, e per diritti che, seppure sanciti per legge, ancora fanno fatica ad essere pienamente applicati.

Cecilia D’Elia ha raccolto, infatti, in un libro colorato e avvincente le tappe fondamentali che dagli anni ’40 vedono l’affermazione di cambiamenti fondamentali, facendoli passare attraverso la storia di tre generazioni di donna della sua famiglia. La mamma racconta alla piccola Nina di quando, per esempio, il 2 giugno del 1946 sua nonna indossò l’abito migliore e, per la prima volta per una donna in Italia, andò a votare.

Nelle prime pagine si legge: “E soprattutto fatti sentire, mi raccomando. Intendo fatti sentire dal mondo”.
Sono le parole che Mariella Gramaglia regala nell’introduzione, una dedica a tutte le ragazze e anche ai ragazzi che si affacciano alla vita cominciando a capire che la loro strada dovrà essere di realizzazione personale tanto quanto di impegno condiviso, perché dipende da ciascuno di noi battersi per la propria libertà e i propri diritti.

Il libro è consigliato dai 9 anni, ma è l’occasione per tutti per ricordare un pezzo di storia che possa sostenere il cambiamento non solo del futuro delle bambine di oggi, ma del presente stesso di molte donne.

Come per tutti gli incontri della rassegna, la partecipazione è aperta a tutti e con ingresso gratuito.

Libridamare a Sperlonga 2018 è organizzata da IfoRD, Libreria Il Pavone, Centro educativo PidiPupi e patrocinata da Legambiente Turismo. Il programma completo è disponibile sul sito: www.libridamare.eu

Read more

Libridamare a Sperlonga 2018, sabato 30 giugno il primo appuntamento della nuova edizione al Lido Grotta dei Delfini

Sabato 30 giugno 2018, primo appuntamento con Libridamare a Sperlonga

Torna l’estate e torna Libridamare a Sperlonga! Anche quest’anno vi aspettiamo alla Grotta dei Delfini con la rassegna di libri per ragazzi giunta alla sua quarta edizione estiva.

La rassegna si apre sabato 30 giugno alle ore 16:30 presso il Lido Grotta dei Delfini di Sperlonga insieme ad Agata Matteucci, fumettista bolognese che ci porterà a scoprire “Le terribili leggende metropolitane che si tramandano i bambini” (edizioni NPE).

Una raccolta di 100 leggende che i bambini si passano tra di loro e che spesso arrivano direttamente dagli adulti: non leccare i francobolli perché potrebbe esserci la droga, se ingoi i semi del cocomero poi ti cresce una pianta nella pancia, le zingare rapiscono i bambini nascondendoli sotto la gonna, le zanzare pungono chi ha il sangue dolce, la febbre ti fa crescere in altezza… Leggende e falsi miti che alimentano immaginari su cui si costruiscono credenze, tabù e divieti, nella fallace convinzione che si impari anche attraverso la paura.

Con illustrazioni divertenti e dissacranti, Agata ci offre la possibilità di riflettere e riderci su, come migliore antidoto ai pregiudizi e alle ansie immotivate.
Durante l’incontro, l’autrice terrà un laboratorio gratuito con i bambini che insieme a lei potranno raccontare e disegnare le terribili leggende che si tramandano per trasformarle in momenti divertenti e ironici.

Come sempre, la partecipazione agli incontri di Libridamare è aperta a tutti e con ingresso gratuito.

Libridamare a Sperlonga 2018 è organizzata da IfoRD, Libreria Il Pavone, Centro educativo PidiPupi, in collaborazione con Lido Grotta dei Delfini. La rassegna è patrocinata da Legambiente Turismo. Per informazioni: www.libridamare.eu.

Read more

Sabato 9 settembre alla Grotta “I fantasmi dell’Impero”, un evento speciale di Libridamare 2017

Sabato 9 settembre alla Grotta un evento speciale, la presentazione del libro “I fantasmi dell’Impero”

La Grotta dei Delfini, Libridamare e la libreria Il Pavone insieme per un avvincente incontro letterario di fine estate: nello splendido scenario delle rive di Sperlonga sarà presentato uno degli ultimi maggiori successi editoriali della Sellerio.

Si tratta del romanzo “I fantasmi dell’Impero”, di Marco Consentino, Domenico Dodaro e Luigi Panella, che sabato 9 settembre alle ore 18, alla Grotta, racconteranno come è nato e si è sviluppato il loro lavoro.
L’incontro vedrà, inoltre, due importanti contributi: saranno presenti infatti Stefano Anastasia, Garante dei detenuti della Regione Lazio e Presidente onorario di Antigone e Riccardo Iacona, giornalista per Rai 3, conduttore della trasmissione PresaDiretta e autore di grandi inchieste e reportage.

Gli autori del romanzo sono considerati tre formidabili esordienti scrittori, quanto mai ferrati in fatti storici, nonché amici di lungo corso. Così ché una sera a cena uno di loro ebbe a rivelare agli altri una scoperta su personaggi ed episodi del periodo coloniale a lungo protetti dal segreto di Stato. Da lì l’idea di approfondire insieme un capitolo della nostra storia rimasto oscuro e raccontarne la vicenda attraverso una scrittura narrativa.

È un romanzo dunque, come da tradizione per Sellerio, ma tutto è costruito e mosso su elementi storici originali, come originali sono i telegrammi riportati nel testo che mandano avanti i fatti e rendono ancora più avvincente una storia vera. È vero, infatti, che in seguito all’attentato avvenuto ad Addis Abeba nel 1937 ai danni di Rodolfo Graziani, Viceré d’Etiopia, l’Impero Italiano fascista deve fronteggiare la resistenza degli arbegnoch (i “patrioti” in lingua etiope). Un magistrato militare, Bernardo Olivieri (Vincenzo Bernardi nel romanzo), viene incaricato a capo delle indagini alla ricerca di Gioacchino Corvo, ufficiale di una banda irregolare, accusato di crimini di guerra contro la popolazione locale ormai in aperta scatenata guerriglia.

Non si tratta comunque solo di un romanzo storico e neanche solo di un romanzo di guerra. Esso è tutto questo e anche un vero e proprio thriller, mettendo in luce l’oscurità di un complotto politico espresso essenzialmente come una lotta di potere tra i vertici dei Carabinieri e le camicie nere. Le tinte sono forti, l’orrore viene messo in scena attraverso tutti i protagonisti: le camicie nere che stuprano le giovani abissine, i soldati che sterminano i civili, le violente vendette degli indigeni, fino ai Ras collaborazionisti. Per ritrovare quasi tutto d’un fiato nel finale una delle più grandi e immutate verità della storia, ovvero l’inutilità del male.

La partecipazione è aperta a tutti e con ingresso gratuito, vi aspettiamo!

Read more

Irene Chinappi racconta Amyclae, sabato 19 agosto alla Grotta dei Delfini

Sabato 19 agosto, ore 19:30, Irene Chinappi racconta Amyclae

Appuntamento con la letteratura, sabato 19 agosto alle ore 19:30, alla Grotta dei Delfini.

Ospiteremo la giornalista e scrittrice Irene Chinappi che presenterà il suo romanzo “Amyclae, Il silenzio che uccide”.

Dalle note di copertina:
Due antiche dinastie hanno nascosto per millenni la verità sul mistero di Amyclae, la “città muta” scomparsa improvvisamente e mai ritrovata.
Ma oggi il passato grida giustizia. In visita nel sito archeologico di Amyklès, in Laconia, Lisa viene morsa da una vipera, cade in trance e ha delle allucinazioni: il poeta latino Virgilio le rivela che la verità su Amyclae è custodita in una versione dell’Eneide corretta e mai pubblicata.
Una congregazione segreta è disposta a tutto pur di fermare Lisa e i suoi amici. Ma saranno le più profonde inquietudini che fecero tremare l’Imperatore Tiberio, erede di Ulisse, a dare il senso più vero alle ricerche della protagonista.

Durante la presentazione, gli ospiti potranno ammirare una esposizione di dipinti ispirati a Sperlonga di Cecilia Felici. L’ingresso è gratuito.

Read more

Sabato 5 agosto il terzo appuntamento con Libridamare 2017!

Sabato 5 agosto, terzo appuntamento con Libridamare

Sabato 5 agosto, alle ore 17, terzo appuntamento alla Grotta con Libridamare a Sperlonga, la nostra rassegna di editoria per bambini e ragazzi!

Scopriremo il libro “Mondizia. Cronache fuori dal mondo”, insieme all’autore Fabrizio Casa (alias Roger Rubbish).

Conosceremo la protagonista, Valentina Rossi detta Lentina, che a cavallo della sua Quattrosei (una bici prestante con ambizioni da moto) insegue uno strano tronco che galleggia in senso inverso nelle acque di un canale. Lo strano tronco in realtà è un topo chiamato Nutria che condurrà Lentina in un mondo quasi onirico eppure a noi così vicino, un luogo di rifiuti e di rifiutati in cui l’ordine riesce a prendere piede e tutto ciò che da noi risulta esubero e scarto, trova senso.

In questo mondo Valentina rischia parecchio: è un rifiuto clandestino, non certificato e non mancheranno sviluppi avvincenti, colpi di scena, cambi di scenari sostenuti da una scrittura ironica, poetica, di gran ritmo che trascina il lettore in vicende originali che riescono a non cadere mai nei cliché di certa retorica ambientalista, rimanendo sempre originale nei contenuti e capace di lasciare tracce di riflessione, oltre che di puro divertimento.

Il testo è stato scritto da un misterioso autore inglese, tale Roger Rubbish, che attraverso la penna di Fabrizio Casa si diverte a giocare con le parole e a donarci personaggi esilaranti. Le illustrazioni sono di Sara Gavioli, in bianco, nero e verde, scelta estetica di grande impatto che tiene perfettamente l’impianto fiabesco e surreale del testo.

Prima della presentazione, alle ore 16, si terrà un laboratorio creativo gratuito aperto a tutti i bambini, a cura degli animatori di PidiPupi. Vi aspettiamo!

Read more

Sabato 22 luglio, secondo appuntamento con Libridamare a Sperlonga 2017!

Sabato 22 luglio il secondo appuntamento con Libridamare a Sperlonga 2017

Prosegue Libridamare a Sperlonga, la rassegna di letteratura per bambini e ragazzi che porta in spiaggia libri e storie capaci di incantare i lettori di ogni età

Sabato 22 luglio, alle ore 16:30, secondo appuntamento alla Grotta dei Delfini!

Questa volta avremo la possibilità di conoscere “Nel lontano regno di Mongolfiera”, di Giuseppe Caliceti e Andrea Rivola, edito da Sinnos. Anche questo volume ci si apre davanti con tutta la magia del gioco e dell’immaginazione. È un libro davvero speciale, le cui storie si dispiegano lungo il corso di venti parole. Venti parole semplici e apparentemente senza nessi, come fagioli, lavatrice, castello, chiave inglese, trottola, cinghiale, bambino da cui nasce la possibilità di combinazioni che daranno vita a otto storie diverse al gusto dell’imprevedibile.

Del resto, a suo tempo Gianni Rodari ci aveva già lasciato toccare la bellezza del giocare con le parole, porgendo anche all’adulto l’invito e l’occasione di recuperare così un’attitudine infantile, una sorta di sapienza, che ci porta a raccogliere una parola, con il suo suono e le sue capacità evocative e rivelarne contenuti che ne superano il significato immediato che siamo abituati a conferirle.

In quest’occasione sarà possibile conoscere il libro non solo sfogliandolo e lasciandosi catturare dalle immagini, ma anche attraverso la coinvolgente lettura animata di Della Passerelli, direttore editoriale di Sinnos. E proprio la presenza di questa casa editrice vuole rappresentate un valore aggiunto per la nostra rassegna. Sinnos nacque nel 1990 da un gruppo di detenuti del carcere romano di Rebibbia e alcuni volontari di una cooperativa e così è scritto nella pagina in cui la casa si presenta: “Abbiamo cercato e trovato autori che sapessero raccontare storie con la vita dentro: avventure, difficoltà, emozioni mescolate ai valori che riteniamo importanti per crescere: solidarietà, accoglienza, amicizia, cultura, capacità di scegliere, di cambiare, di non arrendersi…”.

Per questo la presenza di Della Passerelli alla manifestazione porta con sé la possibilità di una bellissima esperienza per i bambini che verranno ad ascoltare la sua lettura, ma anche l’occasione per gli adulti di venire in contatto con un modo speciale e diverso di fare editoria.

Come tutti gli incontri della rassegna, la partecipazione è aperta a tutti e con ingresso gratuito.
Informazioni sul sito dedicato alla rassegna: www.libridamare.eu. Vi aspettiamo!

Read more
Page 1 of 512345